Guida episodi

Il giardino della morte (Garden of Death)

Visto il 30/12/2011

La proposta degli Inkpen-Thomas di trasformare il Memorial Garden di Inkpen Manor in una sala da tè ha sconvolto la comunità del villaggio di Midsomer Deverell. La famiglia Bennet possedeva precedentemente il maniero e Gerald Bennett aveva reso libero l'accesso al giardino come omaggio alla comunità, ma il recente riscatto della loro antica dimora da parte degli Inkpen-Thomas ha cambiato le carte in tavola. Il risentimento sembra raggiungere l'apice quando la giovane Fliss Inkpen-Thomas viene trovata assassinata all'interno del Memorial Garden, con un pezzo di carta accanto a lei.
Durante le indagini Barnaby e Troy scoprono che he la signora Bennett scomparve misteriosamente qualche anno prima degli attuali avvenimenti.

Risulterò sicuramente noioso e pedante, ma sono sempre più affezionato e forte sostenitore delle prime stagioni, soprattutto se paragonate a quelle recenti (diciamolo, un po' surrogate del soggetto originale) con Tom Barnaby.
La trama de Il giardino della morte (Garden of Death) è articolata e abbastanza complessa, ma non confusa. Le vite dei personaggi si intrecciano in un susseguirsi di eventi, passati e presenti, che tuttavia non disorientano lo spettatore, ma lo coinvolgono e incuriosiscono.
Uno dei personaggi di maggior spessore è Daniel Bolt, interpretato proprio da Neil Dudgeon, più giovane e sicuramente più in forma rispetto ad oggi. L'episodio, considerando il recente cambio della guardia con Nettles, è particolarmente significativo giusto perché si tratta della prima apparizione nella serie di Dudgeon.
In questo caso il termine "apparizione" è decisamente inappropriato, perchè nonostante Daniel Bolt non sia un personaggio chiave per la risoluzione delle vicende, attorno a lui, in veste di Don Giovanni un po' sbruffone e sicuro di sè, ruotano tutti gli altri personaggi della storia. Storia che come si diceva è articolata e ben orchestrata, con qualche colpo di scena interessante. Bolt indirizzerà le sue particolari attenzioni persino a Joyce Barnaby...
I temi sono quelli che ormai abbiamo imparato ad apprezzare a Midsomer. Gli scandali amorosi, il tradimento, la proprietà, i possedimenti e l'antica famiglia che non accetta la caduta in rovina. Argomenti ormai consolidati, ma raramente visti in un unico episodio.
In un impeto di sicurezza in se stesso, vediamo un Troy energico ed intraprendente, che come un bambino crede di aver "quasi" trovato la soluzione.
Epilogo tragico e amaro. Puntata da vedere.

Torna alla guida episodi • Vai al sondaggio • Torna indietro

Location

Long Crendon, Buckinghamshire
Nether Winchendon, Buckinghamshire

Screenshot

Il giardino della morte (Garden of Death)
Il giardino della morte (Garden of Death)
Il giardino della morte (Garden of Death)
Il giardino della morte (Garden of Death)
Il giardino della morte (Garden of Death)

Torna alla guida episodi • Vai al sondaggio • Torna indietro