Guida episodi

La strega di paglia (The Straw Woman)

Visto il 04/04/2010

A Midsomer Parva, la riproposta dell'antica usanza di bruciare l'effige di una donna di paglia, la strega, termina in tragedia, perché nel rogo muore incredibilmente il curato del villaggio. Il suo amante gay, il reverendo Jim Hale, muore anch'egli vittima di una strana quanto inspiegabile autocombustione in chiesa, dinnanzi alla testa mozzata di un maiale. "Stregoneria" inizia a mormorare la gente. Allo stesso tempo, Alan Clifford, anziano impresario di night club, residente nell'antico maniero attiguo alla chiesa sconsacrata, ha più di un movente nei confronti dei due religiosi.

Scott, a oggi, è il collaboratore di Barnaby meno apprezzato, come pure mostra il sondaggio. Non avendo seguito nello stesso periodo di messa in onda le due stagioni dove John Hopkins interpretava Scott non conosco l'apprezzamento che suscitò o meno nel pubblico. Sono altresì convinto che questa sua poca popolarità sia in parte dovuta alla caratterizzazione controversa del personaggio. Scott è più aggressivo e irruento rispetto al predecessore (Troy), fa meno la figura del sempliciotto, è più deciso. Nello stesso tempo si dimostra, mai come in questo episodio, il più fragile. Infatti lo vediamo tessere una storia sicuramente di passione con un personaggio chiave della vicenda, la nuova e giovane maestra del villaggio, Liz Francis, inizialmente accusata di stregoneria ma che diventerà a sua volta vittima dell'assassino. Grosso errore per un poliziotto, ed enorme dispiacere per la morte della propria amata. Quanta umanità nel nostro povero Scott!
Il soggetto della puntata è interessante, ma non tutti i particolari, a mio parere, sono stati curati alla perfezione. Il bruciare la strega di paglia evoca rituali ancestrali ancor più lontani nel tempo rispetto all'atroce supplizio delle donne accusate di stregoneria.
A questo proposito vorrei ricordare la nostrana usanza di "bruciare la vecchia". Risale ai riti pre-cristiani e soprattutto celtici. Venivano accesi i fuochi per ingraziarsi la divinità e un fantoccio veniva bruciato a rappresentare il passato. La Chiesa, presa coscienza dell'impossibilità di eliminare questa tradizione pagana, a metà Quaresima, in occasione del giovedì grasso, concede di interrompere l’atmosfera penitenziale e di bruciare in piazza, tra canti e balli questa grande sagoma colpevole di tutti i mali. La vecchia diventa quindi un capro espiatorio caricato di tutte le responsabilità del male avvenute durante l’anno nelle comunità, soprattutto quelle rurali.
Anche l'idea dell'autocombustione dei corpi, soprattutto in chiesa sa molto di "satanico". Peccato che in certe scene di tensione, di notte, con il vento che fischia, le foglie secche volano dinnanzi allo schermo proprio come lanciate. Poco credibili, e per ben due volte. Bellissimo comunque il fantoccio del rogo iniziale, così come pure le streghe di paglia in miniatura.

Torna alla guida episodi • Vai al sondaggio • Torna indietro

Location

Ibstone, Buckinghamshire
Turville, Buckinghamshire

Screenshot

La strega di paglia (The Straw Woman)
La strega di paglia (The Straw Woman)
La strega di paglia (The Straw Woman)
La strega di paglia (The Straw Woman)
La strega di paglia (The Straw Woman)

Torna alla guida episodi • Vai al sondaggio • Torna indietro